Esplora contenuti correlati

Premio alla memoria del pediatra Pugliese, ecco le classi vincitrici

23 Novembre 2021

Giglioli e Profeti: “Figura storica per i bambini e le famiglie di tutto il territorio comunale”
La classe 3A della scuola primaria “Dante Alighieri” di San Miniato Basso dell’Istituto Sacchetti e la classe 5B della scuola primaria di Ponte a Egola dell’Istituto Buonarroti sono le classi che si sono aggiudicate la prima edizione del premio “Una scuola a colori” intitolato alla memoria del pediatra Marco Pugliese. La cerimonia si è svolta sabato 20 novembre, nella sala della Casa Culturale a San Miniato Basso, alla presenza del sindaco Simone Giglioli, dell’assessore Giulia Profeti, della responsabile dei servizi educativi del Comune Barbara Pagni, dei colleghi del pediatra scomparso Elena Lotti e Roberto Boldrini, di Manuela Biancalani dell’Azienda Speciale Farmacie che ha sponsorizzato il premio e dei familiari.
“Questo premio è rivolto alle scuole, e nasce per ricordare il dottor Marco Pugliese, un pediatra che, per oltre trent’anni, ha prestato servizio sul nostro territorio e che è venuto prematuramente a mancare il 16 novembre 2020 a causa di complicazioni dovute al virus SARS-COV-2 – spiegano il sindaco Simone Giglioli e l’assessore Giulia Profeti –. Abbiamo accolto con entusiasmo la proposta di istituire questo riconoscimento, nata dai suoi colleghi pediatri che hanno particolarmente sofferto la sua perdita, figura storica per i bambini e le famiglie di tutto il territorio comunale”.
Il premio era rivolto alle classi delle scuole primarie dell’Istituto comprensivo “Franco Sacchetti” e dell’Istituto comprensivo “Michelangelo Buonarroti”, e prevedeva la premiazione di due elaborati grafico-pittorici (uno per ciascun Istituto comprensivo) realizzati dalle classi III, IV e V delle scuole primarie, come lavori di gruppo. A valutare le opere è stata la giuria composta dai pediatri Elena Lotti e Roberto Boldrini e dalla moglie di Pugliese, Susanna.
Condividi: