Orari dei servizi comunali nei mesi di luglio e agosto

Si informano gli utenti che, con decreto del Sindaco n. 21 del 28/06/2024, nel periodo 8 luglio – 31 agosto 2024 tutti gli uffici comunali rimangono chiusi il sabato ed osservano principalmente una sola […]

Esplora contenuti correlati

Richiesta contrassegno per parcheggio disabili

Il contrassegno è un tagliando che permette alle persone disabili di usufruire di facilitazioni nella circolazione e nella sosta dei veicoli.
Il contrassegno è strettamente personale (utilizzabile quindi solo in presenza dell’intestatario), non è vincolato ad uno specifico veicolo, né subordinato al possesso della patente di guida.
E’ sufficiente che l’intestatario lo esponga sul parabrezza del veicolo quando è alla guida o è accompagnato da terzi.
Se il contrassegno non è esposto il veicolo non è autorizzato a sostare o circolare usufruendo delle deroghe di cui al punto successivo e sarà sanzionato di conseguenza. Nemmeno la produzione successiva del contrassegno con la dichiarazione del titolare consentirà l’annullamento del verbale, poiché è solo l’esposizione del titolo personale che garantisce la concessione delle particolari agevolazioni riconosciute dalla legge. In tal senso si è pronunciata anche la Corte di Cassazione civile con sentenza del 4 maggio 2005, n. 8425.

Il contrassegno invalidi, se esposto sul veicolo al servizio effettivo del titolare dello stesso e sempre che la sosta non rechi grave intralcio permette di:
– transitare nelle corsie riservate ai mezzi pubblici;
– circolare nell’area pedonale, nelle zone a traffico limitato (Ztl) e a traffico controllato (Ztc);
– circolare nel caso di blocco o limitazione della circolazione per motivi di sicurezza pubblica o inquinamento (domeniche ecologiche, targhe alterne…);
– sostare negli spazi riservati ai veicoli delle persone disabili (tranne nelle aree di parcheggio “personalizzate”);
– sostare senza limitazioni di tempo nelle aree di parcheggio a tempo determinato (sostare gratuitamente nelle aree con parcometro);
– sostare nelle aree pedonali, nelle zone a traffico limitato (Ztl) e a traffico controllato (Ztc);
– sostare nelle zone di divieto o limitazione di sosta (purché ciò non costituisca intralcio alla circolazione).

Il contrassegno invalidi, anche se esposto, non autorizza alla sosta nei luoghi dove questa è vietata dalle principali norme di comportamento (marciapiedi, spazi per i mezzi pubblici, in corrispondenza o prossimità delle intersezioni, contro il senso di marcia, sugli attraversamenti pedonali e ciclabili, sulle piste ciclabili, negli spazi riservati ai mezzi di soccorso e di polizia, etc e in ogni luogo dove la sosta rechi comunque grave intralcio).

La durata del contrassegno dipende dal periodo indicato nel certificato del medico legale. La durata massima è di 5 anni anche se l’invalidità è permanente.

Come si ottiene

Le domande per il rilascio del contrassegno disabili si presentano al Comando di Polizia Municipale.
In caso di:

PRIMO RILASCIO

Presentare la domanda di richiesta (modulo scaricabile sotto) con allegata certificazione del medico legale + 2 foto tessera.

RINNOVO
Nel caso di permesso permanente (durata di 5 anni) presentarsi con il modulo di richiesta con allegato certificato del medico curante che attesta che le condizioni di invalidità rilevate dal medico legale sono ancora presenti, oltre a 2 foto tessera.
Nel caso di permessi provvisori (meno di 5 anni) occorre il certificato del medico legale, 2 foto tessera e 2 marche da bollo da 16,00 euro.

DUPLICATO (FURTO/SMARRIMENTO)
Presentare la denuncia e 2 foto tessera. Nel caso di permesso provvisorio (meno di 5 anni) portare due marche da bollo da 16,00 euro.

Costi e modalità di pagamento

Il rilascio del contrassegno è gratuito.

Tempi e iter della pratica

Il contrassegno viene rilasciato di norma entro 30 giorni dalla presentazione della richiesta corredata correttamente dalla certificazione medica, dalle foto e dalle eventuali marche da bollo.

Modulistica

Ufficio di riferimento: Polizia Municipale

Telefono 0571 406406
Indirizzo ufficio Palazzo Migliorati, piano terra, piazza XX Settembre, 22 - San Miniato
Email poliziamunicipale@comune.san-miniato.pi.it
PEC comune.sanminiato.pi@postacert.toscana.it
Orario

Ricevimento al pubblico su appuntamento nei seguenti giorni e orari:

Lunedì e venerdì: 9.00 - 13.00
Martedì, mercoledì, giovedì: 9.00-13.00 e 15.00-17.30
Sabato: 9.00 - 12.00

N.B. - Nei mesi di luglio e agosto il servizio rimane chiuso il martedì e mercoledì pomeriggio e il sabato.

L'accesso al servizio è prenotabile su appuntamento anche online al seguente link: prenota un appuntamento

RESPONSABILE CAP. DARIO PANCANTI

Vai alla pagina dell'ufficio