Esplora contenuti correlati

La Via Francigena e la Romea Strata

Due grandi itinerari di pellegrinaggio europei che attraversano territori di straordinaria bellezza, che meritano di essere esplorati con tutta calma, a piedi o in bicicletta: La VIA FRANCIGENA e la ROMEA STRATA.


La Via Francigena è un antico percorso di pellegrinaggio che si snoda per oltre tremila chilometri da Canterbury in Inghilterra fino a Roma e verso Santa Maria di Leuca. Un filo rosso che unisce l’Europa dei popoli e delle culture, toccando 5 Stati, 16 regioni e più di 600 Comuni.
San Miniato è una tappa tra le più suggestive del grande itinerario: la n. 29 da Altopascio arriva a San Miniato e da qui prosegue per la successiva verso Gambassi Terme (n. 30).
Per scoprire le iniziative storiche, culturali e naturalistiche previste in questo tratto e per avere informazioni sullo stato di conservazione e manutenzione del percorso visita il sito www.francigenatoscanacentrosud.it, nato dalla collaborazione con l’Ecoistituto delle Cerbaie.
Per maggiori informazioni sulla Via Francigena e scaricare i materiali utili, visita il sito ufficiale: www.viefrancigene.org


La Romea Strata era una rotta europea importante, percorsa dai pellegrini che partendo dall’Europa centro orientale affrontavano il cammino verso Roma: dal Mar Baltico attraversavano Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca e Austria fino a valicare le Alpi ed entravano nel Nord Est d’Italia attraverso il Tarvisio.
Nel territorio di Fucecchio e di San Miniato, la Romea Strata si innesta con la Via Francigena e ne segue l’itinerario.
Per maggiori informazioni sulla Romea Strata e scaricare i materiali utili, visita il sito: www.romeastrata.it

Condividi: