Esplora contenuti correlati

Tumulazione in loculi

La tumulazione in loculo consiste nella sepoltura del feretro, in doppia cassa in legno e metallo, in un tumulo o nicchia inserito in struttura edilizia a più piani sovrapposti, da scegliere fra quelli disponibili nel cimitero prescelto.
L’assegnazione viene fatta in concessione per 40 anni, alla scadenza non può essere rinnovata ed è soggetta al pagamento di una tariffa e alla stipula di un contratto di concessione cimiteriale.
Nel loculo possono essere inserite anche cassette ossario fino alla capienza massima del sepolcro.
Alla scadenza si provvede alla estumulazione e la collocazione dei resti seguendo la procedura come indicata per le esumazioni.

Gli ornamenti installati sui loculi devono rispettare tassativamente le indicazioni previste dall’art. 16 del Regolamento comunale dei Servizi cimiteriali.

Il regime delle concessione cimiteriali di loculi è disciplinato dal Titolo V del Regolamento comunale dei Servizi cimiteriali.

Condividi: