Esplora contenuti correlati

Articolazione degli uffici

L’ordinamento degli uffici, dei servizi e del personale e’ definito dalla Giunta con apposite norme regolamentari, in applicazione delle disposizioni legislative recanti norme in materia di organizzazione e lavoro nelle pubbliche amministrazioni, in conformità al presente Statuto e nel rispetto dei criteri generali stabiliti dal Consiglio, tenendo conto di quanto demandato alla contrattazione collettiva nazionale.
Esso è costituito secondo uno schema organizzativo e gestionale flessibile, capace di corrispondere costantemente ai programmi e agli indirizzi approvati dal Consiglio Comunale e ai piani di programmazione della gestione e agli obbiettivi stabiliti dal Sindaco e dalla Giunta.

(art. 52 Statuto)


Organigramma grafico della struttura organizzativa


La struttura organizzativa degli uffici del Comune di San Miniato si articola verticalmente in SettoriServizi e Unità Operative.


Articolazione degli uffici


Il Settore è l’unità organizzativa di massimo livello che contiene un insieme omogeneo di macroattività e/o attività e che assicura l’unitarietà dell’attività programmatica, organizzativa ed operativa dell’Ente. Esso corrisponde al centro di responsabilità primaria del Piano Esecutivo di Gestione.
Alla direzione di ogni Settore è preposto, sulla base di apposito incarico del Sindaco, un dipendente con qualifica dirigenziale.

Il Servizio Autonomo è un’unità organizzativa dotata di un ampio livello di autonomia gestionale ed organizzativa, non collocata all’interno di un Settore, che contiene un insieme omogeneo di attività. Alla direzione del Servizio Autonomo è preposto, sulla base di apposito incarico del Sindaco, un dipendente inquadrato in categoria D e incaricato di posizione organizzativa.

Il Servizio è l’entità organizzativa che nell’ambito del Settore assicura l’attuazione degli obiettivi relativi ad un complesso omogeneo di attività. Esso corrisponde al centro di responsabilità secondaria del Piano Esecutivo di Gestione..
Alla direzione di ciascun Servizio è preposto un dipendente di cat. D, nominato dal Dirigente del Settore con proprio atto gestionale.

Le Unità Operative svolgono attività afferenti a specifiche funzioni aventi carattere di continuità. Esse possono essere individuate come ulteriore ripartizione dei Servizi o come distinte articolazioni all’interno di ciascun Settore. Responsabile dell’Unità Operativa è un dipendente incaricato dal Dirigente del Settore. Sono inoltre presenti organismi ed uffici di supporto allo svolgimento delle funzioni assegnate dalla legge agli organi di governo (Sindaco, Giunta e Consiglio comunale).
La suddivisione dei Settori in Servizi ed Unità Operative è stabilita dal relativo Dirigente con proprio atto organizzativo, nel rispetto dei criteri stabiliti dal Regolamento di Organizzazione degli Uffici e dei Servizi.

Condividi: