Esplora contenuti correlati

Piano della distribuzione e localizzazione delle Funzioni (PDLF)

Il Piano (PDLF) costituisce un’apposita disciplina della distribuzione e localizzazione delle funzioni, tenendo conto degli obiettivi definiti dal piano strutturale per le diverse UTOE e definendo i mutamenti di destinazione d’uso degli immobili presenti all’interno dei centri abitati (art.98 L.R. 65/2014).

Obiettivo del Piano della distribuzione e localizzazione delle funzioni è la definizione delle condizioni per una equilibrata distribuzione delle diverse funzioni che consenta di elevare il livello di qualità della vita attraverso un’appropriata dotazione di servizi, nonché la salvaguardia ed il miglioramento delle condizioni afferenti la residenza favorendo il mantenimento e lo sviluppo delle attività compatibili con la stessa.

PRIMO PDLF – DECADUTO

Il primo PDLF di cui si è dotato il Comune di San Miniato, redatto ai sensi dell’art. 69 della L.R. 01/2005 e ss.mm.ii., è stato adottato con DCC n.37 del 21.04.2008, poi soggetto a tre viarianti di cui alle DCC n.107 del 27.10.2009 e DCC n.47 del 31.05.2012. E’ decaduto con l’entrata in vigore del secondo PDLF con DCC n.61 del 07.08.2015 efficace dalla data di pubblicazione sul BURT n.39 del 30.09.2015.

SECONDO PDLF – VIGENTE

Con DCC n.61 del 07.08.2015 è stato approvato il secondo PIANO DELLA DISTRIBUZIONE E LOCALIZZAZIONE DELLE FUNZIONI (2PDLF), efficace dalla data di pubblicazione dell’avviso di approvazione sul BURT n.39 del 30.09.2015.

Di seguito gli elaborati VIGENTI, aggiornati alla Variante n.1 divenuta efficace, preso atto che non sono pervenute osservazioni, a seguito di pubblicazione sul B.U.R.T. n.48 del 28.11.2018 del relativo avviso:

Condividi: