Esplora contenuti correlati

Rischio incendio. In vigore fino al 31 agosto il divieto di accensione fuochi

1 Luglio 2021

A partire dal 1 luglio e fino al 31 agosto, è in vigore su tutto il territorio regionale il periodo di divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali.

L’accensione fuochi è consentita esclusivamente per la cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e nelle aree attrezzate, nel rispetto delle prescrizioni.

La mancata osservanza delle norme di prevenzione comporta l’applicazione di pesanti sanzioni previste dalle disposizioni in materia. Imprenditori agricoli e privati cittadini sono invitati a tenere comportamenti prudenti nelle attività agricolo-forestali astenendosi, pertanto, da qualsiasi accensione di fuoco.

Si sottolinea l’importanza di segnalare tempestivamente eventuali focolai al Numero Verde della Sala operativa regionale 800.425.425 oppure ai Vigili del Fuoco – Numero Unico Emergenze 112.

Ulteriori informazioni alla pagina:  Regione Toscana – abbruciamenti residui vegetali

 

Condividi: