Esplora contenuti correlati

Il Risorgimento a San Miniato

Una buona base di partenza per la lezione tematica dedicata al Risorgimento può essere l’utilizzo di immagini di lapidi commemorative di battaglie, vittorie e avvenimenti importanti avvenuti localmente nel periodo risorgimentale.

Oltre alla lapide relativa ai risultati elettorali per l’annessione allo Stato italiano, si possono utilizzare ritratti di Vittorio Emanuele, di Giuseppe Garibaldi e di altri personaggi del tempo, fotografie di monete dell’epoca.

Per quanto riguarda la documentazione conservata in archivio, nelle filze dei carteggi sono spesso presenti lettere in cui è possibile trovare riferimenti a fatti importanti, proposte di riconoscimenti per i combattenti reduci dalle campagne nel nord Italia, esortazioni al controllo della pubblica sicurezza.

BIBLIOGRAFIA:

  • T. DE COLLE, Ancora sugli antenati di Napoleone, in “Bollettino della Accademia degli Euteleti in San Miniato: rivista di storia, lettere, scienze ed arti”, XII (aprile-agosto 1930), 1, pp. 15-20
  • T. DE COLLE, Gli antenati di Napoleone, in “Bollettino della Accademia degli Euteleti in San Miniato: rivista di storia, lettere, scienze ed arti”, XI (agosto 1929), 1-2, pp.1-7
  • MARIANELLI M., L’intellettuale e il contadino alla guerra patriottica: Augusto Conti e Sabatino Nacci, in “Bollettino dell’Accademia degli Euteleti di San Miniato “>, n. 64 (1997), pp. 13-26

 

Condividi: