Esplora contenuti correlati

Ricorrenze e celebrazioni istituzionali

Le ricorrenze che prevedono l’imandieramento civile

(ai sensi dell’art. 20 del Regolamento comunale sul Cerimoniale)

Oltre ai casi di imbandieramento permanente previsti dalla Legge per taluni edifici, (ai sensi del DPR 07/04/2000 n. 121), la bandiera italiana, la bandiera europea e quella della Regione Toscana, sono esposte sui pubblici edifici in occasione delle seguenti ricorrenze:

  • 7 gennaio – (anniversario del Primo Tricolore);
  • 27 gennaio – (Giornata della Memoria, in ricordo delle vittime della Shoah);
  • 10 febbraio – (Giorno del Ricordo, in memoria delle vittime delle foibe);
  • 11 febbraio – (Patti Lateranensi, in ricordo della Conciliazione Stato-Chiesa);
  • 25 aprile – (Liberazione dal nazifascismo);
  • 1° maggio – (Festa del Lavoro);
  • 9 maggio – (Giornata d’Europa);
  • 2 giugno – (Festa della Repubblica);
  • 25 agosto – (Festa di San Genesio, Santo Patrono di San Miniato);
  • 4 ottobre – (San Francesco d’Assisi e Santa Caterina, Patroni d’Italia);
  • 24 ottobre – (Giornata delle Nazioni Unite; viene esposta la bandiera dell’O.N.U. accompagnata dalle bandiere nazionale ed europea);
  • 1° domenica di novembre – (Festa dell’Unità Nazionale)
  • 4 novembre – (Festa delle Forze Armate)

Celebrazioni Civili per particolari ricorrenze

Secondo quanto ribadito nei principi ispiratori del proprio Statuto, “il Comune di San Miniato informa la propria azione ai principi fondamentali di libertà, di uguaglianza, di solidarietà, di giustizia, di pace e di pari dignità sociale sanciti dalla Costituzione Repubblicana” e, al contempo, promuove la conoscenza della storia e degli eventi di coloro che hanno lottato e sacrificato la propria vita perché si affermassero questi valori, affinché non se ne perda la memoria tra le future generazioni.

In accordo con quanto stabilito dalle leggi della Repubblica e della Regione Toscana, il Comune di San Miniato promuove la celebrazione di ricorrenze di particolare valore per la storia della Nazione e della Città, quali:

  • Il Giorno della Memoria (27 gennaio)
  • Il Giorno del Ricordo (10 febbraio)
  • L’Anniversario della Liberazione (25 aprile)
  • La Festa della Repubblica (2 giugno)
  • La Commemorazione delle Vittime della strage del Duomo (22 luglio)
  • La Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate (4 novembre)

Allegati

File Descrizione
pdf Regolamento del Cerimoniale approvato con D.C.C. n. 81 del 29.11.2011, modificato con D.C.C. n. 6 del 26.02.2015
Condividi: