Esplora contenuti correlati

Hotel Miravalle, per 20 anni sarà gestito dalla San Martino srl. In arrivo 7 nuove camere

6 Agosto 2019

Giglioli: “Importante incrementare l’attrattività e posti letto in centro storico”

Sarà la San Martino srl a gestire l’Hotel Miravalle per i prossimi venti anni. La società si è infatti aggiudicata la gara per l’immobile a destinazione ricettiva di proprietà comunale che ne prevedeva l’affidamento per due decenni. L’Hotel di Piazza Duomo, con albergo, ristorante, bar caffetteria e una torretta merlata, è un complesso edilizio storico già sede dei vicari imperiali svevi e poi di quelli fiorentini, con una superficie di oltre duemila metri quadrati ed ubicato in una splendida posizione panoramica sulla valle dell’Arno.

Per questa struttura di ricezione turistica di proprietà comunale situata nel centro storico, fiore all’occhiello dell’accoglienza sul territorio, si apre quindi un nuovo importante capitolo che sarà oggetto di importanti interventi di valorizzazione e ristrutturazione. “L’affidamento prevede che il concessionario realizzi lavori per 1,1 milioni di euro, da completarsi in sei anni, oltre alla locazione pattuita di 125mila euro (più Iva) da saldare entro il termine della concessione – spiega il sindaco di San Miniato Simone Giglioli -. Questo impegno economico servirà a compiere alcuni importanti interventi di manutenzione straordinaria e di ampliamento della struttura, in modo da offrire un servizio che vada incontro alla volontà di questa amministrazione che è quella di far crescere il numero di posti letto sul nostro territorio”.

Nei primi sei anni il concessionario si impegna a costruire sette nuove camere nello spazio a piano terra, attualmente inutilizzato, passando dalle attuali 21 a 28; oltre a questo saranno realizzati nuovi impianti elettrici, di sicurezza, antincendio e di condizionamento, sarà ristrutturata la copertura dell’albergo e della sala ristorante e saranno acquistati nuovi arredi per le 28 camere. “Incrementare l’offerta e rendere più attrattive le nostre strutture è una delle chiavi per poter incrementare le presenze turistiche sul territorio – spiega ancora il sindaco -. L’Hotel Miravalle, con questo intervento, diviene la struttura con il maggior numero di posti letto disponibili in Città, in una posizione centralissima, con l’affaccio su una delle piazze più belle del centro storico. Era importante garantirne l’apertura, attraverso una gestione continuativa, perché questo ci permette da un lato di dare la possibilità al concessionario di realizzare gli interventi grazie ad un impegno ventennale, e dall’altro all’amministrazione di far vivere il centro, contribuendo allo sviluppo del settore turistico, la seconda gamba dello sviluppo economico e sociale del territorio”.

Condividi: