Esplora contenuti correlati

Fossi, aree e terreni privati: obbligo di pulitura entro il 31 luglio.

20 Luglio 2021

La manutenzione di fossati, canali, terreni e aree a verde detenute da privati è importante per il decoro e la sicurezza del territorio.

Si ricorda l’obbligo previsto dall’art. 13 del Regolamento comunale di polizia urbana, per tutti i proprietari dei fondi e dei terreni limitrofi e prospicienti i fossi e i rii, di provvedere alla pulizia e manutenzione delle aree di pertinenza almeno una volta l’anno rispettando la scadenza del 31 luglio.

Poiché gli uffici comunali ricevono inoltre molte segnalazioni riguardanti la pulizia e percorribilità dei marciapiedi, si ricorda anche l’obbligo, previsto dall’art. 14 del medesimo Regolamento, in capo ai proprietari o amministratori o conduttori di immobili di provvedere al mantenimento della pulizia del tratto di marciapiede prospiciente l’immobile stesso.

Maggiori informazioni alle pagine dedicate:

 

Condividi: