Esplora contenuti correlati

Festa dello Sport, un grande successo con oltre 5mila partecipanti

3 Ottobre 2022

Giglioli e Arzilli: “Grazie alle associazioni per averlo reso possibile”
Più di 5mila persone hanno preso parte alla undicesima edizione della “Festa dello Sport”, promossa dalla Consulta dello Sport di San Miniato, dal Comune di San Miniato e dall’associazione Sport e solidarietà di San Miniato in collaborazione con UISP – Zona Cuoio. Ad essere protagoniste sono state le 32 associazioni sportive del territorio e provenienti anche dai comuni limitrofi, che hanno partecipato per promuovere le numerose discipline sportive.
Per il secondo anno consecutivo la manifestazione si è svolta a Casa Bonello, confermandosi uno straordinario successo. “La festa dello sport si conferma una manifestazione in crescita, in grado di attrarre moltissime persone anche dai territori vicini, e il merito è sicuramente del grande lavoro di squadra svolto dalle associazioni sportive che si sono messe insieme per offrire un programma ricco e variegato – dichiarano il sindaco di San Miniato Simone Giglioli e l’assessore allo sport Loredano Arzilli -. Sono doverosi i ringraziamenti a tutte le associazioni che hanno potuto allestire i propri stand al meglio, grazie all’importante ruolo di coordinamento del nostro Ufficio sport, in collaborazione con la Consulta dello sport e l’associazione ‘Sport e solidarietà’, realtà insostituibili grazie alle quali tutto questo è possibile. Un grazie speciale alla Vab di San Miniato, alla Croce Rossa di Ponte a Egola e Associazione Nazionale Carabinieri di San Miniato che hanno fatto sì che la manifestazione si svolgesse in sicurezza e alla Stema Snc di Langone che ha sostenuto l’evento. Abbiamo trascorso un bellissimo pomeriggio, con molti bambini che hanno mostrato di voler stare insieme e fare sport, provando le varie discipline, acquisendo timbri per completare il ‘Passaporto del piccolo sportivo’ e aggiudicarsi la sacca del Comune in omaggio. Anche tanti adulti si sono messi in gioco e hanno sperimentato le numerose discipline proposte, potendosi avvalere di un’offerta più ricca degli anni scorsi, grazie ai corsi Afa promossi nella mattina dall’Asd Gam, dalla Misericordia di San Miniato Basso e dalla fisioterapia Ricci di Ponte a Egola, che hanno svolto una lezione di ginnastica all’ aperto  – e concludono -. Lo sport si conferma una disciplina fondamentale per la crescita, l’acquisizione dei valori ed è bello vedere che le persone hanno risposto in massa e con tanto entusiasmo alla nostra manifestazione, facendola diventare una vera festa per tutti. L’appuntamento è al 2023, con l’edizione numero dodici, per la quale abbiamo già in mente alcune novità, cercando di risolvere le eventuali criticità che possono esserci state a causa della grande affluenza”.

Si ringraziano per la partecipazione: Tuscany Flight Asd, Ego Latino, Folgore Pallavolo, UISP Zona del Cuoio APS, Pontedera Bellaria Rugby, C.C. Romaiano, Atletica La Rocca “Luigi Ocone”, Luogocreante ASD, Motoclub Pellicorse, Studio Danza Misia, Asd Gam, Rumba Y Raices A.S.D, Tennis & Padel Club San Miniato, Etrusca Basket, Filarmonica “Angiolo Del Bravo”, Accademia Wing Tsun Empoli – Centro di Autodifesa, Boxe Mugello, Misericordia di San Miniato, Moto Club La Rocca, Ciclistica San Miniato Santa Croce Asd, Arcieri Della Rocca di Montopoli, Luna Rossa asd pattinaggio artistico, Gruppo Pattinaggio San Miniato, Asd Ludus Magnus, CAI (Club Alpino Italiano) Sezione Valdarno inferiore, Movimento Shalom Onlus, Asd Dojo Kintsugi, Asd Aquateam nuoto cuoio, Subbuteo, Asd Giovanile San Miniato Basso, Team Nuoto Toscana Empoli e Karatè Sporting Center.
Condividi: