Esplora contenuti correlati

Domenica di eventi in centro storico a San Miniato

31 Maggio 2019

Mercatino dell’antiquariato, Pro Loco in festa e Afa Day

Una domenica ricca di eventi quella del 2 giugno dove, oltre alla Festa della Repubblica, San Miniato si arricchisce di altre importanti iniziative. Doalle 8 alle 20, nel centro storico di San Miniato, torna il mercatino dell’antiquariato, delle arti e dei mestieri, dove il fascino degli oggetti intriganti e vintage incontra l’originalità del piccolo artigianato e degli antichi mestieri. Il mercatino, organizzato e promosso dalla Fondazione San Miniato Promozione in collaborazione con il Comune di San Miniato, si svolge sotto i Loggiati di San Domenico, in piazza del Popolo, via Conti, via IV novembre e Corso Garibaldi. Ormai da diverse edizioni il mercatino si è arricchito con altre proposte, nuovi espositori e idee originali in mostra ed in vendita, pronto ad accogliere anche la clientela più esigente. L’originale evento si inserisce in un contesto di iniziative volte alla valorizzazione di un territorio che conosce bene il suo passato e lo ripropone in chiave moderna con tutta la sua bellezza e ricercatezza.

Domenica inoltre sarà la giornata nazionale delle Pro Loco. In questa occasione la Pro Loco di San Miniato, in collaborazione con il Comitato Manifestazioni Popolari, organizzerà la sfilata del corteo storico di San Miniato, a partire dalle 15.30, per le vie del centro storico con partenza dal Conservatorio di Santa Chiara. L’arrivo è previsto alle 16.30 circa in piazza del Seminario dove si esibiranno gli sbandieratori e i musici della Contrada di San Pierino. L’iniziativa si concluderà alle 17 in piazza del Duomo, da dove saranno fatte volare le mongolfiere. Nella stessa giornata è prevista anche la manifestazione Afa Day con camminata nel centro storico e dimostrazioni di attività fisica (che si concluderà alle 17.30). Alla giornata promossa dalla Società della Salute Valdarno Valdelsa collaborano il Comune di San Miniato, il Dipartimento di Riabilitazione della Ausl Toscana centro e le associazioni di volontariato.

Condividi: