Speciale Elezioni: turno di ballottaggio del 23-24 giugno per l’elezione del Sindaco

Con decreto del Presidente della Repubblica del 10 aprile 2024 sono convocati i comizi per lo svolgimento delle elezioni Europee e Comunali. Per il turno di ballottaggio per l’elezione del sindaco, […]

Esplora contenuti correlati

Dal Comune un dono istituzionale alla Casa Buonarroti, nel nome di Michelangelo

13 Ottobre 2023

Dieci cartelle istituzionali dedicate all’incontro tra Michelangelo e Papa Clemente VII, realizzate dal Comune di San Miniato per omaggiare ospiti, personaggi illustri e coppie che si uniscono in matrimonio, sono state donate alla presidente e al direttore della Fondazione Casa Buonarroti di Firenze, Cristina Acidini e Alessandro Cecchi. A consegnare i doni sono stati l’assessore alla cultura Loredano Arzilli e il presidente della Fondazione Casa del pittore Dilvo Lotti, Lorenzo Fatticcioni, curatore, insieme all’archivista Laura Guiducci, dei testi contenuti nella stampa. Al centro dell’incontro, il ringraziamento per la gentile concessione da parte di Casa Buonarroti, della riproduzione dello Schizzo complessivo del Giudizio Universale, realizzato alla fine del 1533, a seguito dell’incontro avvenuto a San Miniato il 22 settembre 1533.
“E’ stato un onore poter consegnare alcune copie della cartella dedicata a Michelangelo ad un’istituzione così importante com’è la Casa Buonarroti di Firenze – commenta l’assessore Arzilli -. Grazie alla gentile concessione della Fondazione, abbiamo potuto realizzare questo progetto sul quale stavamo lavorando da tempo e che adesso è diventato realtà. Ringrazio la presidente Acidini ed il direttore Cecchi per la splendida accoglienza e per aver accolto la nostra proposta di avviare future e proficue collaborazioni con il Comune di San Miniato, accomunati dalla volontà di valorizzare le risorse artistiche di cui i nostri territori dispongono”.