Stampa

Contributi straordinari canoni di locazione per emergenza Covid-19

Ultima modifica

Dimensioni testo:

 

La Regione Toscana, con bando approvato con DGR n. 483 del 14/04/2020, ha attivato misure straordinarie e urgenti di sostegno alle famiglie per il pagamento dei canoni di locazione in conseguenza dell'emergenza Covid-19.


BANDO DI PARTECIPAZIONE

I requisiti per la presentazione delle domande, i termini della graduatoria, gli importi dei contributi e altre informazioni sono riportati nel bando di partecipazione, scaricabile qui sotto, e che si invita a leggere con attenzione:

 

GRADUATORIA

Con det. n. 458 del 15/06/2020 è stata approvata la graduatoria dei soggetti ammessi o non ammessi al contributo.  La graduatoria è consultabile secondo il codice di domanda assegnato al momento dell'invio telematico della stessa:

 

AADEMPIMENTI SUCCESSIVI ALLA GRADUATORIA PER I SOGGETTI "AMMESSI" E "AMMESSI CON RISERVA"

Ai sensi di quanto previsto dall'art. 6 del bando, gli "ammessi" e gli "ammessi con riserva" al contributo sono tenuti a presentare documentazione relativa al possesso effettivo dei requisiti di ammissione.   Le dichiarazioni nonché la documentazione integrativa dovranno essere presentate esclusivamente attraverso la piattaforma online, accessibile dal link riportato sotto entro e non oltre il termine perentorio del 30/06/2020 alle ore 13.00.

La mancata presentazione delle integrazioni sopra descritte comporta la decadenza dal beneficio previsto e la mancata erogazione del contributo.

 

direction right   Compila la DICHIARAZIONE e ALLEGA DOCUMENTAZIONE per CONFERMA REQUISITI

 

INFORMAZIONI UTILI PER LA COMPILAZIONE DELLA DICHIARAZIONE

Si ricorda che le domande dei richiedenti che non avranno compilato il modulo di conferma requisiti entro il 30.06.2020 o che non avranno indicato tutti i dati richiesti e allegato la documentazione specificata nel modulo stesso o infine che non avranno dichiarato o allegato quanto verificato da controlli d’ufficio, saranno escluse dal contributo. Saranno inoltre esclusi tutti coloro che con i dati inseriti e le verifiche successive risulteranno non possedere i requisiti previsti dall’art. 1 del bando in oggetto.
Ricordiamo inoltre che il contributo spetta solo in relazione ai mesi del trimestre aprile-giugno 2020 nei quali si sono mantenuti i requisiti previsti.

A cosa serve il modulo di conferma dei requisiti?
1)    Per precisare i dati indicati (soprattutto i dati del reddito familiare che dovranno essere indicati in maniera precisa e definitiva includendo reddito da lavoro, da cassa integrazione, disoccupazione e pensione);
2)    Per allegare la documentazione a conferma dei dati e requisiti richiesti (vedi sotto)
3)    Per indicare la propria situazione di reddito nel trimestre aprile-giugno 2020 ed eventuali variazioni (il contributo spetta solo per i mesi in cui si sono mantenuti i requisiti previsti: ad esempio se si è ripreso a lavorare regolarmente con il consueto reddito il contributo spetterà solo per il periodo di riduzione del reddito).

Quali dati servono per compilare il modulo?
1)    reddito familiare del mese scelto del 2020 (marzo o aprile) e dello stesso mese 2019 (ad esempio se si sceglie Aprile, si indicherà il reddito familiare di Aprile 2019 e Aprile 2020)
2)    reddito familiare di Aprile, Maggio e Giugno 2020 (per giugno ovviamente è sufficiente il reddito presunto;
3)    dati precisi di eventuali variazioni (di reddito, di residenza, di contratto di locazione) nel trimestre aprile-giugno 2020

Quali documenti devo preparare per allegarli al modulo?
1)    per lavoratori dipendenti: buste paga del mese scelto del 2020 (marzo o aprile) e dello stesso mese 2019 (ad es. marzo 2019 e marzo 2020, oppure aprile 2019 e aprile 2020)
2)    per lavoratori dipendenti: buste paga di aprile e maggio 2020;
3)    contratto di locazione (con ricevuta di registrazione e ultimo rinnovo annuale o scelta della “cedolare secca”)
4)    in caso di persona separata: omologa o sentenza di separazione;
5)    in caso di proprietà di immobili: documentazione o autocertificazione attestante l’indisponibilità del bene nel caso di pro-quota; sentenza con assegnazione a ex-coniuge;
6)    carta d’identità del dichiarante (e permesso di soggiorno se cittadino non-comunitario)

Come si compila il modulo di conferma dei requisiti?
Il modulo si compila esclusivamente online (non occorre stampare e inviare niente) attraverso il link sopra indicato, inserendo tutti i dati richiesti e allegando la documentazione specificata nel modulo stesso.

Per informazioni o assistenza:

Servizio Politiche Abitative, tel. 0571/406840 nei seguenti orari: lunedì ore 9.00 - 13.00, martedì ore 9.00 - 13.00, giovedì ore 9.00 - 13.00 e 15.00 - 16.00, sabato ore 9.00 - 12.00 (l’accesso di persona, viste le norme e precauzioni del momento relativo al contenimento della pandemia da covid-19, è riservato ai casi di oggettiva impossibilità ad effettuare la procedura online e si effettua solo il giovedì mattina tramite appuntamento).

 

 

 

Area riservata

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la navigazione e personalizzare i contenuti. Per avere maggiori informazioni sui cookie utilizzati leggi la nostra INFORMATIVA COOKIE.

Clicca su "Accetto" per accettare e proseguire

Modulo cookie by Web Prato