Speciale Elezioni Europee e Comunali dell’8-9 giugno 2024

Con decreto del Presidente della Repubblica del 10 aprile 2024 sono convocati i comizi per lo svolgimento delle elezioni Europee e Comunali. Si voterà nella giornata di sabato 8 giugno […]

Esplora contenuti correlati

Lo sport e la cultura sanminiatese insieme per dare un aiuto agli alluvionati

6 Novembre 2023

La Città di San Miniato si mobilita per dare un aiuto concreto a tutte le persone che hanno avuto danni dall’alluvione del 2 novembre scorso, un evento che ha duramente colpito molte zone della Toscana. E lo fa attraverso il tessuto associativo, uno dei motori più importanti per la comunità della Città della Rocca. Le associazioni culturali (Musei CiviciMuseo Diocesano, Pro Loco per la Via Angelica, Fondazione Conservatorio Santa Chiara e Teatrino dei Fondi) e le associazioni sportive (Ac San Miniato Basso, Ac San Miniato, Ac Corazzano, CC Romaiano Calcio, Ac Calcio Tuttocuoio, Folgore Pallavolo, Etrusca Basket Sport e Solidarietà come organizzatore della Mezza Maratona) hanno deciso di devolvere parte del ricavato delle iniziative in programma nel mese di novembre, a favore delle persone colpite dall’alluvione. Il teatro, la bigliettazione dei Musei e tutte le manifestazioni sportive che saranno realizzate in questo mese dalle associazioni che hanno aderito, serviranno ad aiutare coloro che sono in difficoltà, sia a San Miniato, sia nelle altre zone della Toscana, dove ci sono le maggiori necessità.
“Abbiamo pensato di attivare una rete di solidarietà che passasse attraverso il tessuto associativo cittadino, un potente sistema di collegamento che può dare corpo alla nostra volontà di offrire una mano a chi ha bisogno – spiegano il sindaco di San Miniato Simone Giglioli e l’assessore alla cultura, allo sport e all’associazionismo Loredano Arzilli -. Subito tutte le associazioni che abbiamo coinvolto hanno aderito con entusiasmo e, se vorranno, anche altre potranno aggiungersi a questa catena di solidarietà, così come privati o aziende che possono unirsi alla raccolta di fondi. Vogliamo ringraziare, ancora una volta, tutte le associazioni del nostro territorio, un mondo ricco e importantissimo per la nostra comunità, basti pensare ai volontari e alle volontarie della Protezione Civile che, in questi giorni, sono stati straordinari, lavorando senza sosta per intervenire sulle situazioni più critiche legate a questa tremenda ondata di maltempo. Sono espressione della grande capacità che San Miniato dimostra, quella di essere resilienti, solidali e compatti in un momento difficile per la Città e per tutta la Toscana”. 

Il ricavato delle manifestazioni culturali e sportive del mese di novembre sarà raccolto dall’associazione Sport e solidarietà; chi volesse contribuire privatamente, può farlo tramite un bonifico all’Iban IT67Q0623071151000036284155, indicando nella causale: “Aiuto alluvionati 2 novembre”.