Speciale Elezioni Europee e Comunali dell’8-9 giugno 2024

Con decreto del Presidente della Repubblica del 10 aprile 2024 sono convocati i comizi per lo svolgimento delle elezioni Europee e Comunali. Si voterà nella giornata di sabato 8 giugno […]

Esplora contenuti correlati

8 e 9 aprile, tutti in sella per… Pasqualando! Due giorni di corse in bici a Ponte a Egola

6 Aprile 2023

Pasqualando – la pasqua pedalando – torna anche quest’anno dopo il grande successo della prima edizione targata 2022 (sia come afflusso di atleti che di pubblico): la due giorni di corse in bici nella zona industriale di Ponte a Egola andrà in scena sabato 8 e domenica 9 aprile, grazie alla regia di Unione Ciclistica Santa Croce sull’Arno e Ciclistica San Miniato Santa Croce (Fondazione San Miniato Promozione si è occupata della diffusione mediatica dell’iniziativa). Attesi qualcosa come 1.100 atleti e 5.000 spettatori a San Miniato (provincia di Pisa), che per 48 ore diventerà il fulcro del ciclismo giovanile italiano e non solo. Due le novità di quest’anno: l’arrivo posto davanti la Conceria Vesta in via del Cuoio e la presenza degli atleti in handbike e del biomeccanico Paolo Ferrali, ambasciatore del ciclismo per tutti.

Ecco il programma, partendo da sabato: scattano per primi gli juniores alle 9, con 33 giri da percorrere (72,6 km); a seguire donne Open alle 11 (29 giri, 63,8 km), che verrà anche per il campionato regionale donne juniores e under; alle 13 sarà il turno degli Elite Under 23 (90,2 km e 41 giri). Chiude la giornata di sabato la categoria Giovanissimi, che prenderà il via alle 15.30. Si passa poi al 9 aprile – Pasqua – con un programma ricchissimo: alle 9 via agli esordienti maschi, per un totale di 24,2 km (11 giri); a seguire gli allievi maschi, alle 10 (46,2 km e 21 giri); poi toccherà alle esordienti donne 1° anno (ore 11.30, 22 km e 10 giri) e alle esordienti donne 2° anno (ore 13.30, 33 km e 15 giri). Subito dopo toccherà alle allieve donne, che partiranno alle 13.45 e dovranno percorrere 20 giri e 44 km (queste tre categorie femminili concorreranno anche per il “Trofeo Rosa” nazionale). A concludere ecco le handbike, sia uomini che donne, con inizio alle 15.30: gli atleti e le atlete dovranno completare un’ora di gara più un giro e la corsa varrà come campionato regionale handbike.

La kermesse sportiva è resa possibile dal contributo del main sponsor, Conceria La Patrie di Ponte a Egola (e di Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato, oltre ad altri sponsor). Si tratta di un unicum a livello nazionale e anche europeo, perché la macchina operativa messa in campo per consentire a così tanti atleti di competere è decisamente complessa. Si pensi che nella corsa riservata agli Elite Under 23 di sabato 8 aprile ci sarà addirittura una squadra di atleti messicani.

Per maggiori informazioni clicca qui.