Esplora contenuti correlati

4 novembre, ecco il programma delle celebrazioni a San Miniato

28 Ottobre 2021

Verrà scoperta la lapide dedicata al centenario della traslazione del Milite Ignoto
Un programma intenso quello previsto per giovedì 4 novembre, quando anche San Miniato celebra la Festa dell’Unità Nazionale e la Giornata delle Forze Armate. La mattina si apre con il saluto al monumento ai caduti di Stibbio, in via San Bartolommeo, dalle 9.00, con una cerimonia accompagnata dal trombettiere della Filarmonica “Verdi. Alle 9.45 a Ponte a Egola ci sarà la deposizione della corona al monumento al monumento a Stellato Spalletti in via I Maggio e, alle 10.00, la commemorazione del monumento ai caduti in Piazza Spalletti Stellato.
La seconda parte della cerimonia si svolge a San Miniato e si apre alle 10.30 con la scopertura della lapide che verrà collocata ai Loggiati di San Domenico, in occasione del centenario della traslazione del Milite Ignoto, alla presenza del presidente del consiglio regionale Antonio Mazzeo. Alle 10.45, in Piazza XX settembre, sarà deposta una corona al monumento ai caduti, per concludere la mattinata al Sacrario di Santa Maria al Fortino dove, alle 11.15, è prevista la deposizione della corona e la celebrazione della messa per i caduti. Nella chiesa del Sacro Cuore di Gesù a Ponte a Egola, domenica 7 novembre, alle 11.30, sarà officiata una funzione religiosa per i caduti. La partecipazione dei cittadini è libera ma si raccomanda di indossare la mascherina, mantenere le distanze e non creare assembramenti.

Allegati

File Descrizione
pdf Programma celebrazioni 4 novembre 2021
Condividi: